Secondo Dopoguerra: Iacopini R.-Bianchi S.: La Lega ce l'ha crudo
All for Joomla All for Webmasters
Accedi

Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./La_Lega_ce_l_ha__4ef33be05e269

Iacopini R.-Bianchi S.: La Lega ce l'ha crudo

Prezzo base14,50 €
Prezzo di vendita12,33 €
Sconto-2,17 €

Descrizione veloce

Il presente volume cerca di analizzare il multiforme linguaggio della Lega Nord, che per imporsi all'attenzione dei mass media è ricorso spesso all'invettiva e alla provocazione linguistica, in discorsi, manifesti e slogan.

La Lega ce l'ha crudo!
Il linguaggio del Carroccio nei suoi slogan, comizi e manifesti

Prefazione di Umberto Bossi
Roberto Iacopini - Stefania Bianchi

Pagine: 110
Codice: 13572
EAN 9788842516613
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – Duemila e dintorni


«I partiti non ci fregheranno, perché la Lega ce l'ha duro!»: così Umberto Bossi chiuse il congresso della Lega Nord nel 1991. Parafrasando questa battuta, divenuta slogan caratterizzante, il presente volume cerca di analizzare il linguaggio di questo nuovo soggetto politico che per imporsi all'attenzione dei mass media è ricorso spesso all'invettiva e alla provocazione linguistica.
Una provocazione che per stile e contenuti ricorda quella utilizzata agli inizi del secolo dall'avanguardia futurista di Marinetti. Un percorso che si sviluppa nell'ambito del marketing politico, di estrema importanza nei nuovi scenari disegnati dalle nuove leggi elettorali.

Un tentativo di capire meglio la lingua utilizzata dalla Lega Nord attraverso la dinamica dei discorsi di Umberto Bossi, «tribuno dei popoli del Nord».
Un viaggio che, muovendo dalle scritte murali e dagli oggetti con la griffe, si conclude con la lettura ragionata dei manifesti, dalle origini alla campagna elettorale del 1992, quella che ha visto la Lega Nord entrare in forza nell'ultimo Parlamento della prima Repubblica. Un successo politico dovito anche all'uso di un linguaggio diretto, senza sofismi: appunto, duro e... crudo.


Gli autori

 

Roberto Iacopini è giornalista professionista dal 1987. Collabora con diverse testate periodiche e quotidiane. Ha lavorato nel settore della pubblicità e del marketing politico.

Stefania Bianchi è laureata in sociologia con specializzazione in comunicazione politica. Ha maturato esperienze professionali nel settore della comunicazione politica e delle consulenze tecnico-legislative in ambito parlamentare.






Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.