Fronte Russo: Gherardini G.: Morire giorno per giorno
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Morire_giorno_pe_4da7119e038eb

Gherardini G.: Morire giorno per giorno

Prezzo base18,00 €
Prezzo di vendita15,30 €
Sconto-2,70 €

Descrizione veloce

Il calvario dei prigionieri italiani nei lager russi narrato da un sopravvissuto.

Qta:

Morire giorno per giorno
Gli italiani nei campi di prigionia dell'URSS
Gabriele Gherardini

Pagine: 336
Codice: 13541
EAN 9788842537588
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia- 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«Per soffrire di russofobia non era necessario essere reazionari fino alla radice dei capelli o inquinati dal fascismo. Bastavano i centomila morti, Krinovaja, con il suo cannibalismo, le perquisizioni feroci, il carcere, le percosse, il lavoro disumano.»

Dall’inferno bianco della ritirata dell’ARMIR sulle distese gelate della piana del Don al «paradiso rosso» dei campi di prigionia sovietici: l’allucinante odissea di decine di migliaia di soldati italiani raccontata da un ufficiale di carriera che dopo aver combattuto sul fronte jugoslavo fu mandato in Russia da dove ritornò nel 1946 dopo oltre tre anni di prigionia. Ricordi atroci attraversano queste pagine, la fame, le malattie, il freddo, le sedute di indottrinamento ideologico, il calvario del ritorno fra ostacoli, rimandi, contrordini e difficoltà di ogni sorta. I soldati italiani furono vittime prima della guerra e poi dell’indifferenza del governo italiano.


L'autore
Gabriele Gherardini, ufficiale di carriera, ha combattuto in Jugoslavia e in Russia, dalla quale fece ritorno nel 1946, dopo oltre tre anni di prigionia.


 

Rassegna stampa




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.