Fascismo: Tannenbaum E.R.: L'esperienza fascista. Cultura e societa' in Italia dal 1922 al 1945
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./L_esperienza_fas_4ea67f9fca58b

Tannenbaum E.R.: L'esperienza fascista. Cultura e societa' in Italia dal 1922 al 1945

Prezzo base21,00 €
Prezzo di vendita17,85 €
Sconto-3,15 €

Descrizione veloce

Un quadro della società italiana del ventennio fascista davvero innovativo: la costruzione del regime in un lento condizionamento culturale fra le due guerre, in una rievocazione scevra da intenti moralisti.

Il prodotto non è momentaneamente disponibile. Avvisami!

L'esperienza fascista
Cultura e società in Italia dal 1922 al 1945

Edward R. Tannembaum

Pagine: 402
Codice: 13038
EAN 9788842586647
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1919-1939: vent'anni di pace instabile


La maggior parte dei lavori pubblicati in Italia sul ventennio fascista ha analizzato il fenomeno da un'angolazione politica. Tannembaum, al contrario, cerca di condurre la sua analisi partendo da altri presupposti; preferisce attenersi ai fatti e da questi ricava un quadro interessantissimo del condizionamento della società italiana fra le due guerre: una lenta - e a volte contrastata - costruzione del regime, tendente a snaturare non solo i caratteri precipui del paese, ma anche a presentare all'esterno di esso un'immagine quanto mai fallace della potenza e dell'omogeneità italiane, tanto che, alla fine, l'insuccesso risulterà inevitabile.

Nell'indagine, l'Autore coinvolge tutti gli aspetti della vita italiana: emergono così i legami del fascismo con l'alta finanza di quel tempo e le diverse omertà di alcuni strati del clero, come pure si delineano chiaramente la strumentalizzazione della gioventù e la corruzione e l'insipienza di non pochi gerarchi.

Tutto è visto con occhio distaccato e preciso, tanto che ci viene offerto un quadro della società italiana davvero inatteso e, implicitamente, si delineano un giudizio e una valutazione dell'operato di tutto un popolo. Ed è proprio questo uno dei pregi dell'opera di Tannembaum: gli italiani allo specchio, dunque, e uno specchio che riflette, senza distorsioni di sorta, l'immagine di un periodo della nostra vita nazionale che ha trovato la sua logica conclusione nella tragedia della Seconda guerra mondiale.


L'autore

Edward R. Tannembaum è professore di storia contemporanea all'Università di New York. Ha soggiornato a lungo in Italia approfondendo le ricerche sulle condizioni sociali del nostro paese durante il regime fascista.






Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.