Deportazione e Olocausto: Zatta E. Feriotti G.: Storie dai lager
All for Joomla All for Webmasters
Accedi

Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
Zatta-Feriotti 9788842558309

Zatta E. Feriotti G.: Storie dai lager

Prezzo base16,00 €
Prezzo di vendita13,60 €
Sconto-2,40 €

Descrizione veloce

Pagine che trasudano dolore, sangue e memoria. Pagine in cui risuonano le voci di donne e di uomini vittime dell’immane tragedia della Seconda guerra mondiale.

Storie dai lager
A cura di Enzo Zatta e Giancarlo Feriotti

Pagine 212
Euro 16,00
Codice 14554
EAN 9788842558309

L’oberscharführer SS Vogelsberger mi gridò: «Tu, amico degli ebrei. Tu, cane di un ebreo, te la farò pagare!». Dopodiché si annotò il mio numero: 587. Ero uno dei più vecchi internati di Dachau.

Pagine che trasudano dolore, sangue e memoria. Pagine in cui risuonano le voci di donne e di uomini vittime dell’immane tragedia della Seconda guerra mondiale. Un viaggio dietro i fili spinati dei campi di concentramento, tra gli schiavi di Hitler, come Fritz Wandel, oppositore tedesco del regime, arrestato nel 1933 e poi imprigionato a Dachau per cinque anni e mezzo, quindi mandato a combattere sul fronte russo; la giovane Delfina Borgato, deportata a Mauthausen per aver aiutato soldati Alleati; Ferruccio Bortolami, internato militare a Torgau. Dai campi di battaglia arriva invece la storia dell’alpino Giovanni Feriotti, mandato dal fascismo a combattere in Albania, in Grecia e poi in Russia dove sopravvive ai campi sovietici.

Storie di deportazione e di prigionia in cui risuonano forti anche le voci di chi dai lager non è tornato.

Enzo Zatta, nato a Padova, è figlio di un internato militare nel campo di concentramento di Ziegenhain-Stalag IXA. Da vent’anni fa ricerche sulla deportazione dall’Italia e sui lager nazisti. Dal 1990 raccoglie testimonianze di reduci e di internati, promuovendo incontri e audizioni nelle scuole. Ha scritto Maria Borgato. Una vita firmata dono (2002).

Giancarlo Feriotti, nato a Cornedo Vicentino, è figlio di un internato a Spandau. Si dedica da tre decenni alla raccolta di memorie della Seconda guerra mondiale. Collaboratore di ricercatori e storici, ha curato diverse mostre sulla deportazione.




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.