Storia Contemporanea: Fiorentin G.: Chi ha paura dell'uomo nero?
All for Joomla All for Webmasters
Accedi

Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Chi_ha_paura_del_4cec0c840004a

Fiorentin G.: Chi ha paura dell'uomo nero?

Prezzo base20,00 €
Prezzo di vendita17,00 €
Sconto-3,00 €

Descrizione veloce

L'esodo dei trecentomila italiani d' Istria raccontato con gli occhi di una bambina costretta, come altri settantamila ad abbandonare la sua terra dalla furia della guerra.

Chi ha paura dell'uomo nero?
Il romanzo dell'esodo istriano
Graziella Fiorentin

Pagine: 288
Codice: 13149
EAN 9788842533405
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia – Trieste e la questione dalmata istriana


Mi precipitai verso il «buco», chiusi la botola e la ricoprii con alcune fascine. Sentivo le voci concitate sopra la mia testa. Mi guardai intorno e fui sopraffatta da un'ondata di paura folle. «Chi ha paura dell'Uomo Nero?» La domanda mi balenò improvvisa

Durante la Seconda guerra mondiale una crudele pulizia etnica costrinse trecentomila italiani a lasciare l'Istria e a rifugiarsi in patria. Settantamila erano bambini. Tra questi anche Maddalena (pseudonimo dell'Autrice), che, all'età di otto anni, dovette abbandonare per sempre la sua terra, il suo mare e il suo mondo di sogni, colori e profumi. Per molto tempo racchiuse in sé il loro ricordo e, dopo vent'anni, decise di ritornare con la propria famiglia in quei luoghi e a quegli anni per raccontare la sua storia e quella di tante altre piccole creature che, come lei, sono state strappate dalla loro infanzia e dalle loro radici. Un viaggio struggente tra le emozioni e la memoria di chi ha subito sulla propria pelle gli orrori e le assurdità di una delle vicende più controverse della nostra storia.

 


L'autore

 

Graziella Fiorentin è nata a Canfanaro d'Istria, da dove, alla fine del 1943, è dovuta scappare con la famiglia per rifugiarsi come profuga prima a Chioggia, poi nelle campagne circostanti e infine a Padova, dove vive attualmente. Questo è il suo primo romanzo, con cui ha vinto il Premio del Presidente nel concorso nazionale «Firenze-Europa 2001», il Premio nazionale «Santa Margherita Ligure Delpino 2002» ed è stata finalista segnalata al Premio internazionale «Città di Milano 2002».


Rassegna stampa




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.