Storia e Testimonianze: Annati M.-Valpolini P.: Dizionario della guerra moderna
All for Joomla All for Webmasters
Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 30€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Il_dizionario_de_4eeb34e4838af

Annati M.-Valpolini P.: Dizionario della guerra moderna

Prezzo base22,30 €
Prezzo di vendita18,96 €
Sconto-3,34 €
Array

Descrizione veloce

Il primo dizionario che spiega, in 1.000 voci, le armi, le tattiche, i sistemi strategici utilizzati dagli eserciti occidentali e dall’ex Unione Sovietica.

Qta:

 Dizionario della guerra moderna 
Massimo Annati
Paolo Valpolini

 

Pagine: 306
Codice: 13480
EAN 9788842530329
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - Le nuove guerre


La guerra moderna è fatta di sigle, termini oscuri che difficilmente sono comprensibili al pubblico non specializzato. Questo è il primo dizionario che spiega, in 1.000 voci, le armi, le tattiche, i sistemi strategici utilizzati dagli eserciti occidentali e dall’ex Unione Sovietica. Uno strumento unico per capire la guerra moderna. Di rapida consultazione, chiaro, comprensibile a tutti, consente di approfondire gli argomenti che riguardano le forze armate in situazione di conflitto.

L’opera è suddivisa in due parti.
Nella prima ci sono i termini generici che caratterizzano l’ambiente militare e di cui molto spesso non si conosce il significato preciso (sapevate, ad esempio, che le armi nucleari di piccola potenza si chiamano ADM, Atomic Demolition Mine e inizialmente erano destinate alla distruzione d’infrastrutture di grandi dimensioni?); la seconda parte comprende invece un’elencazione di sistemi d’arma, reparti, comandi che sono solitamente impiegati nelle azioni belliche.


Gli autori

Massimo Annati, capitano di vascello, è ufficiale ingegnere del Corpo delle Armi Navali. Entrato all’Accademia di Livorno nel 1972, è stato poi imbarcato su unità italiane e americane. Ha prestato servizio anche presso il Comitato Progetti Navali di Roma, l’Ufficio del Direttore Nazionale degli Armamenti e gli Uffici Tecnici Militari Marittimi di Genova e Milano. Collabora con numerose riviste del settore difesa e ha vinto la 2nd Honourable Mention dell’International Navies Contest, bandito dal prestigioso US Naval Institute Proceedings.

Paolo Valpolini, nato a Milano nel 1956, giornalista pubblicista, ha scritto e tradotto numerosi volumi di storia e tecnica militare. Collabora a periodici italiani e stranieri e dal 1993 ha seguito le missioni italiane nell’ex Somalia, in Bosnia, Albania e Kosovo. Dai sistemi d’arma ai reparti militari: tutte le parole della guerra moderna.


Rassegna stampa

Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.