Alpini: Fiocca F.: Classe 1921. Note di guerra di una Ragazzo di Aosta '41
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Classe_1921_4d6df50f0c36f

Fiocca F.: Classe 1921. Note di guerra di una Ragazzo di Aosta '41

Prezzo base19,50 €
Prezzo di vendita16,58 €
Sconto-2,92 €

Descrizione veloce

La testimonianza di Franco Fiocca, che sopravvisse alla campagna di Russia, partecipò con la 33a batteria alla battaglia di Arnautowo, e si unì alla Resistenza.

Qta:

Classe 1921
Note di guerra di un Ragazzo di Aosta '41. 1941-1945

Franco Fiocca

Pagine: 400
Codice: 13158
EAN 9788842533610
Collana: Testimonianze fra cronaca e storia - 1939-1945: Seconda guerra mondiale


«Si è parlato a proposito di Perlasca della banalità del bene. Potremmo parlare, a proposito di Fiocca, di un'apparente banalità del coraggio. O piuttosto del forte sapore di civismo, del forte senso del dovere che queste note autobiografiche hanno.»
Mari

«Ragazzo di Aosta ’41» è la qualifica che nel 1992 l’Associazione Nazionale Alpini diede ai reduci del primo corso allievi ufficiali di complemento di Aosta iniziato il 1° marzo 1941 e terminato il 5 marzo 1942.

Questo racconto comincia sulla porta della caserma di Aosta dove Franco Fiocca, ragazzo di buona famiglia, si presenta armato di amor patrio, idee politiche confuse, una valigia e una gavetta. Quasi un presagio di quello che poi avrebbe dovuto affrontare. Il giovane, appartenente a una famiglia democratica e contraria al regime, inizia così la sua avventura militare che lo porterà insieme agli artiglieri alpini sul fronte russo. Le marce nella steppa russa, la sacca sul Don, la ritirata. Combatte, soffre, sopravvive e torna in Italia con una nuova coscienza che dopo l’8 settembre 1943 lo porterà a schierarsi con la Resistenza.


L'autore
Franco Fiocca è nato a Milano nel 1921. Laureato in Ingegneria Elettrotecnica (Milano, 1946), fu assunto come progettista alla Compagnia Generale di Elettricità. Diresse la Divisione Trasporti dell’ASGEN, fino a diventare direttore della Divisione Trasporti dell’Ansaldo. Dal 1979 svolse importanti incarichi presso la Società Metropolitana Milanese. Dal 1994 al 2000 fu membro del Consiglio di Amministrazione della MM SpA. Attualmente si dedica ai suoi interessi tecnico-scientifici e a ricchi rapporti epistolari con gli amici di ieri e di oggi.


Rassegna stampa




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.