Romanzi: Balocchi L.: Un cattivo maestro
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./balocchi

Balocchi L.: Un cattivo maestro

Prezzo base16,00 €
Prezzo di vendita13,60 €
Sconto-2,40 €

Descrizione veloce

Cesarino Tonani è un maestro elementare in una scuola di Vigevano, vedovo, vive con il figlio Luigino, un adolescente fannullone. Cesarino è un anarchico, costantemente fuori posto e incapace di confrontarsi con le regole delle riforme scolastiche.

Qta:

Un cattivo maestro
Luigi Balocchi

Pagine: 222
Codice: 23726
EAN 978-88-425-4230-8
Collana: Romanzi


«Entro in classe. Dieci minuti buoni per metterli d'accordo a star dietro ai banchi. Classe vivace, la mia, quindi colpevole. Me ne chiarisce il concetto la maestra Sgropponi. Lei non manca mai di ricordarmi che, in fondo, ogni maestro ha la classe che si merita. Che l'albero cattivo dà sempre mele marce.»

La vita di Cesarino Tonani, maestro elementare in una piccola città di provincia, si svolge tutta tra la scuola, il bar in Piazza Ducale, le rive del Ticino e la casa comprata col mutuo, in cui vive insieme al figlio adolescente Luigino, fannullone sovrappeso e incompiuto la cui unica aspirazione è essere accettato dalla ghenga di cui fa parte.
Ritenuto un pessimo insegnante perché incapace di confrontarsi con programmi formativi, riunioni, équipe pedagogiche, collegi docenti e riforme scolastiche, il maestro ha una sola certezza: l'anno scolastico dovrebbe finire a gennaio, in modo da lasciare i ragazzi liberi di vivere, finalmente, un po' di vita vera fuori dalle mura della classe e dall'obbligo claustrofobico del banco.
Anarchico e costantemente fuori posto, Cesarino è circondato da un'umanità meschina e sopraffatta dai propri difetti: il Delio, ex sindacalista riconvertito a spregiudicato palazzinaro; lo Sgagnazzi, assessore che promette e non mantiene; l'Eva, amante altolocata che non ci pensa due volte a piantarlo per un ricco "grassone, pelato e tracagnotto".
Un romanzo in cui si racconta - con comicità grottesca e surreale - una quotidianità densa di amarezze e disillusioni.


L'autore
Luigi Balocchi vive a Mortara (Pavia) ed è maestro elementare a Vigevano. Nel 2005 ha fondato l'associazione "La Brasca Lombarda" volta al recupero della tradizione linguistica dialettale. È autore del romanzo Il Diavolo Custode (2007).


Rassegna stampa
15.04.2011 La Provincia Pavese

 

Rassegna stampa




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.