Favole Beccogiallo: Il gatto che se ne andava da solo
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Il_gatto_che_se__4f8838297a210

Il gatto che se ne andava da solo

Prezzo base11,90 €
Prezzo di vendita10,12 €
Sconto-1,78 €

Descrizione veloce

Per le fiabe d'autore Beccogiallo: un racconto avventuroso e avvincente, in puro stile Kipling, su come cane e gatto stipularono il patto di convivenza con l'uomo.

Qta:

Il gatto che se ne andava da solo
Rudyard Kipling

Pagine: 46
Codice: 50649
EAN: 9788842516804
Collana: I libri di Beccogiallo - Fiabe d'autore

 


 

«Il Cane Selvaggio alzò il naso selvaggio, sentì l’odorino del montone arrosto e disse: «Voglio andare a vedere di che si tratta, e poi tornerò a riferirvelo, perché mi sembra che ci sia qualcosa di buono. Gatto, vieni con me.» «Nemmeno per sogno!» esclamò il Gatto. «Io sono il Gatto che se ne va da solo, e tutti i luoghi sono uguali per me. Non verrò.» «Allora non potremo mai più essere amici,» disse il Cane Selvaggio, e trotterellò via verso la Caverna. Ma quando si fu un po’ allontanato, il Gatto si disse: «Tutti i posti sono uguali per me. Perché non devo andare a vedere di che si tratta? Me ne verrò via quando mi piacerà».»


Si narra del tempo in cui il Cane e il Gatto erano selvaggi e anche l'Uomo e la Donna erano selvaggi. E di come tutti riuscirono a raggiungere un accordo, scendendo a·compromessi e superando non·poche difficoltà, per convivere civilmente, mantenendo però inalterati alcuni comportamenti che sono riscontrabili ancora oggi nella convivenza con i nostri amici animali.

Un grandissimo narratore del secolo passato nell'indimenticata versione narrativa per ragazzi della collana Beccogiallo.

Illustrazioni di Donata Montanari

 


 

L'autore

Joseph Rudyard Kipling (Bombay 1865 – Londra 1936) visse in India fino al 1871, dove il padre, buon conoscitore d’arte, era conservatore del museo di Lahore. Fu poi mandato in Inghilterra, a Southsea, presso una parente anziana: anni, questi dell’infanzia, di solitudine e di infelicità. Nel 1878 si trasferì a Westward Ho, nel Devonshire, entrando nello United Services College, istituto destinato ai figli degli ufficiali e funzionari in servizio: un ambiente rigido e sotto certi aspetti ossessivo, ma anche impregnato di rigorosa moralità. In India tornò nel 1882 come giornalista, soggiornando prevalentemente a Lahore, ma viaggiando largamente per tutto il paese: è a questo soggiorno indiano che risale l’assunzione dei temi e degli interessi che diventeranno caratteristici di Kipling come il rapporto tra i dominatori bianchi e la popolazione indigena, la funzione civilizzatrice dei britannici e la memoria della remota e millenaria civiltà indiana. Le sue prime prove narrative, apparse nel 1888, diedero notorietà allo scrittore prima ancora del suo rientro in Inghilterra, sua patria, avvenuto nel 1889.

 

 


 

BECCOGIALLO

Nata negli anni Ottanta questa Collana ha come primi destinatari i lettori più piccoli, dai 6 agli 8 anni. I grandi classici della letteratura, le grandi favole in edizione ridotta e con illustrazioni a piena pagina. Conta attualmente 70 titoli

 


 

Diventa fan di Beccogiallo su Facebook e scrivi i tuoi ricordi su questo racconto...da gatto solitario.




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.