Mare: Barnaby K.C.: I piu' importanti disastri navali
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./I_piu__important_4ce565edd1f7f

Barnaby K.C.: I piu' importanti disastri navali

Prezzo base19,00 €
Prezzo di vendita16,15 €
Sconto-2,85 €

Descrizione veloce

Una rassegna delle più celebri navi i cui equipaggi hanno trovato la morte in mare.

Il prodotto non è momentaneamente disponibile. Avvisami!

I più importanti disastri navali
K.C. Barnaby

Dal Royal George al Titanic, dall’Andrea Doria al Lakonia, il tragico destino di centinaia di navi mercantili e da guerra.

Pagine: 298
Codice: 18248
EAN 9788842536512
Collana: Uomini, navi e misteri del mare

 


 

Tempeste, errori umani, collisioni, incendi, battaglie: l’elenco delle cause che hanno provocato i disastri navali è lungo. Si inizia col Royal George, la nave gioiello della Royal Navy, che nell’agosto del 1782 affondò mentre era ormeggiata a Spithead, a causa delle pessime condizioni dello scafo in legno e si finisce con il Lakonia, colato a picco nel dicembre del 1963 a causa di un incendio. Dietro ogni nave affondata o naufragata c’è una storia che l’Autore ricostruisce con metodica precisione e curiosità di investigatore.

 


L'autore

K.C. Barnaby è stato armatore dei vari motovelieri Fidalga (I, II, III, e IV) con uno dei quali, nel 1937, ha vinto la medaglia d’oro alla «London Cowes Power Boat Race». Architetto del cantiere inglese John I. Thornycroft & Co. è stato commodoro sia del Royal Southern Y.C., sia del Royal Southampton Y.C.


Rassegna stampa
Luglio 2012 Arte Navale
Marzo 2012 Vela e Motore

15.02.2012 Gazzetta del Sud

Rassegna stampa siti internet, tv e radio
23.01.2012 Mondo in tasca




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.