Racconti: Bianchi Rizzi A.: Tre storie quasi d'amore
All for Joomla All for Webmasters
Accedi

Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Tre_storie_quasi_5321b2b95100c

Bianchi Rizzi A.: Tre storie quasi d'amore

Prezzo base17,00 €
Prezzo di vendita14,45 €
Sconto-2,55 €

Descrizione veloce

Tre storie quasi d'amore che attraversano l'Europa, da Budapest a Bucarest, a L'Estartit, seguendo le tracce di un ventenne, partito alla scoperta del mondo e di sé portandosi dietro ingenuità e illusioni che si consumeranno nell'incontro con tre donne.

Tre storie quasi d'amore
Augusto Bianchi Rizzi

Pagine: 188
Codice:23844
EAN 97-888-425-5359-5
Collana: Racconti


«Ehi, italiano, mi inviti a ballare?» L'italiano sono io. Chi mi parla è una ragazzetta spagnola dalla pelle scura e lucente, con occhi neri colmi di spavalderia e di curiosità.

Ogni storia d'amore è come un buon romanzo giallo: c'è sempre una vittima, un colpevole e un enigma da svelare. Ma soprattutto c'è la perdita dell'innocenza. Queste tre storie quasi d'amore attraversano l'Europa, da Budapest a Bucarest, a L'Estartit, seguendo le tracce del protagonista, un giovane ventenne italiano degli anni Sessanta, partito alla scoperta del mondo e di sé portandosi dietro ingenuità, stupore e illusioni che si consumeranno nell'incontro con tre donne. Jutka, Elena, Montsé, in modi diversi, trasformeranno ogni viaggio in un'iniziazione ai misteri dell'amore e della vita.
Delicati e a tratti ironici, con una sottile venatura gialla, questi racconti svelano gli attimi fuggenti della giovinezza che sta attraversando la sottile linea d'ombra, oltre la quale niente sarà più come prima.


L'autore
Augusto Bianchi Rizzi, avvocato, scrittore e commediografo, vive e lavora a Milano. Tra le sue opere teatrali ricordiamo: Monologo a due (1984), L'ultimo dei Mohicani (1985), La vita è un canyon (Premio IDI alla protagonista Anna Galiena, 1992), 1980 Archeologia politica (1995), Un uomo solo al comando (vincitore del Premio Vallecorsi 1997), Veronica ha bruciato la torta (2003), Rossi di sera (vincitore del Premio Sipario 2013). Ha scritto inoltre i romanzi Figlio unico di madre vedova (1993), finalista al Premio Calvino, e con Mursia AlbaNaia (2007) e La guerra di Nene (2009).


 




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.