Letteratura: Baudelaire Ch.: Lo spleen di Parigi ( Nacci B.)
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
71MQZyiskiL4

Baudelaire Ch.: Lo spleen di Parigi ( Nacci B.)

Prezzo base6,30 €
Prezzo di vendita5,36 €
Sconto-0,94 €

Descrizione veloce

Piccoli poemi in posa che descrivono gli effetti dell'angoscia esistenziale.

Qta:

Le spleen de Paris - Lo spleen di Parigi
Charles Baudelaire

Pagine: 192
Codice: 21316
EAN: 9788842505402
Collana: GUM

 


Niente in questi cinquanta componimenti può essere considerato definitivo: né l'ordine di successione, né il titolo, né la compiutezza e nemmeno la quantità. Apparsi nell'arco di dodici anni in svariate sedi e poi confluiti nell'edizione postuma del 1869, furono oggetto di premure e di ambizioni da parte dell'autore che li definiva un livre singulier. A un mondo in disgregazione Baudelaire opponeva il calco di quei frammenti chiusi nella loro provvisoria perfezione. Sogni, ricordi, la vita quotidiana stessa con le sue indecifrabili occasioni, tutto diventa pretesto per una scrittura ferma e impassibile che altro non è se non la continuazione de Les fleurs du mal.
Affascinato dalla prosa di Bertrand, consumato dal laudano e da una esasperata volontà di perfezione, quello che doveva essere l'ultimo poeta classico francese inventava la prosa moderna, lasciandola in eredità alla generazione dei Lautréamont e degli Huysmans, proprio mentre si ritirava nell'estrema solitudine della morte.

 


L'autore

Charles Baudelaire (1821-1867), poeta francese, da molti ritenuto l'iniziatore di un nuovo corso poetico.
Les fleurs du mal, pubblicato nel 1857, non fu compreso nella sua originalità dai contemporanei, ma esercitò col tempo una grande influenza sui poeti di diverse correnti, a cominciare da Verlaine, Mallarmé e Rimbaud.

 


Il curatore

Bruno Nacci, saggista e traduttore, collabora con articoli e saggi ad alcune riviste letterarie. Ha tradotto e curato le seguenti opere: Le voci di Marrakech di Canetti (1983); L'uomo che ride di Victor Hugo (1988); Atala e René di Chateaubriand (1989).




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.