Made in Italy: Locatelli P.: Banca rotta
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
71j3FqZoxNL

Locatelli P.: Banca rotta

Prezzo base20,00 €
Prezzo di vendita17,00 €
Sconto-3,00 €

Descrizione veloce

La crisi economica vista da un commercialista di lungo corso che da decenni lavora al fianco di grandi aziende ma soprattutto dalla parte dei piccoli e medi imprenditori strozzati dalle banche, vessati da una burocrazia impazzita e tartassati dal fisco.

Il prodotto non è momentaneamente disponibile. Avvisami!

 

Bancarotta
Le piccole e medie imprese, la crisi e il credito che non cè più
Pompeo Locatelli

Pagine: 416
Codice: 14362
EAN: 9788842551553
Collana: Made in Italy


«Un governo e dei banchieri lungimiranti dovrebbero privilegiare la difesa delle imprese, a partire dalle PMI, quelle che storicamente creano più occupazione. E invece no. In questi mesi è rallentata l’erogazione dei crediti, anzi, sono sempre più frequenti le revoche e stentano a decollare strumenti innovativi che dovrebbero aiutare le piccole e medie imprese. La burocrazia e un fisco famelico fanno il resto del danno ai piccoli imprenditori, la spina dorsale della nostra economia reale. Ma non tutto è perduto, ci sono soluzioni, basta volerlo.»

La crisi economica vista dalla prospettiva molto particolare di un commercialista di lungo corso che da decenni lavora al fianco di grandi aziende e di piccoli e medi imprenditori.

Dal suo osservatorio privilegiato Pompeo Locatelli traccia una lucida analisi di quella che ormai è visibilmente una crisi a due facce: da una parte quella disperata dei «Brambilla», i piccoli e medi imprenditori strozzati dalle banche, vessati da una burocrazia impazzita e tartassati dal fisco, e dall’altra quella dei grandi gruppi industriali e finanziari perennemente sostenuti dalla rete del «capitalismo relazionale», quello dei salotti buoni dove la finanza va a braccetto con la politica.

In questo diario della crisi si leggono in controluce i mali cronici del sistema industriale italiano in cui il peso delle pmi, pari all’85%, è inversamente proporzionale all’attenzione che i legislatori e la politica riservano ai Brambilla. Di fronte a questa sperequazione Locatelli fa una scelta di campo e, forte della sua decennale esperienza professionale, si schiera dalla parte dei piccoli e medi imprenditori per i quali la crisi globale diventa troppo spesso tragedia personale.

Nella sintesi tra quadro generale e casi particolari sta la forza di questo libro che a tratti si trasforma in un vero e proprio manuale di sopravvivenza per imprenditori su come difendersi dal sistema bancario, come ristrutturare, come utilizzare i nuovi strumenti legislativi per le aziende in difficoltà, come cambiare l’approccio psicologico per non essere travolti dai problemi.

Ci sono anche, in queste pagine, alcune proposte tecniche per far fronte all’emergenza, ad esempio quella di una norma di legge che impedisca la revoca unilaterale e immediata delle linee di credito. Per tante pmi potrebbe fare la differenza ed essere la leva che consente di risollevarsi e ripartire. E se ripartono le pmi, riparte il Paese.

 


L'autore
Pompeo Locatelli (Milano, 1940) è dottore commercialista, studioso di problemi delle piccole e medie imprese, con esperienze e relazioni internazionali. A più riprese è stato membro di Commissioni Governative per le Privatizzazioni. È consulente in materia economico-aziendale e giuridico-societaria di importanti Gruppi privati e pubblici. Ha collaborato su temi economici di attualità a quotidiani e periodici. Ha pubblicato Cronache dall’Italia in crisi (Edizioni Sipiel, 1993) e I dolci e gli amari di Pompeo (Baldini Castoldi Dalai, 2004). Il sito Internet dell’Autore è: www.pompeolocatelli.it.




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.