Attualità: Innocenti M.: Amori liberi. Amanti scomodi
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Amori_liberi._Am_4dad558008be9

Innocenti M.: Amori liberi. Amanti scomodi

Prezzo base16,00 €
Prezzo di vendita13,60 €
Sconto-2,40 €

Descrizione veloce

Di amori disperati sono piene la storia, la letteratura, il cinema, la vita. Sono passioni malate, precarie, scomode, folli. Senza futuro e senza speranza. Innocenti racconta storie e personaggi che hanno radicate dentro di sé libertà e disperazione.

Qta:

Amori liberi. Amanti scomodi
Le passioni impossibili del Novecento
Marco Innocenti

Pagine: 208
Codice: 14226
EAN 978-88-425-4662-7
Collana: I libri di Marco Innocenti


«Compagna devota fino all'estremo sacrificio», è scritto sulla sua tomba: quella di una donna che ha seguito fino in fondo le ragioni del cuore.

Gli amori «impossibili» sono i più belli perché durano tutta la vita. Anche quando si spezzano, si chiudono o non nascono neppure, sono forti, esaltanti, violenti.

Di amori disperati sono piene la storia, la letteratura, il cinema, la vita. Sono passioni malate, febbrili, irregolari, precarie, scomode, folli. Senza futuro e senza speranza.

Amori liberi, amanti scomodi racconta storie e personaggi che hanno radicate dentro di sé libertà e disperazione. Nelle sue pagine rivivono artisti dell'estremo come Modigliani e Jeanne Hébuterne, la contessa nera Maria Tarnowska, le regine lesbo della Belle Epoque Liane de Pougy e Natalie Barney, Scott e Zelda Fitzgerald, Colette e il sedicenne de Jouvenel, gli amanti rossi Tina Modotti e Julio Mella, la coppia folle di Salò Valenti-Ferida. E poi la Piaf e Cerdan, la Bergman e Rossellini, Dean e la Pierangeli, Margaret e il suo aviatore, Marilyn e Joe DiMaggio. E ancora il fuoco greco della Callas e di Onassis, la fine di Sylvia Plath in una nuvola di gas, lo scandalo di Coppi e della Dama Bianca.

Tutti liberi-prigionieri di amare e di soffrire fino all'estremo respiro, come se ogni giorno fosse l'ultimo.

L'autore
Marco Innocenti, giornalista, scrittore e studioso di storia contemporanea, ha pubblicato con Mursia numerosi titoli sul mondo femminile. Tra gli altri, Le signore del fascismo (2001), Edda contro Claretta  e Principesse e cortigiane (2003), La malattia chiamata donna (2009). Con Enrica Roddolo ha pubblicato Belle da morire (2002) e Fascino (2004), con Laura Levi Manfredini Le Stelle di Parigi (2005) e Gli anni folli (2007).


Rassegna stampa
23.10.2011 Il Sole 24ore
10.09.2011 Giornale di Brescia
21.08.2011 Il Mattino
29.05.2011 Il Tempo
20.05.2011 Il Mondo

Rassegna stampa siti internet
12.07.2011 Gliamantideilibri.com
20.06.2011 D.repubblica.it
13.06.2011 Ilsole24ore.com
29.05.2011 Iltempo.it




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.