Gatti: Le Fanu J.S.: Il gatto bianco di Drumgunniol (con testo a fronte)
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Il_gatto_bianco__4f621b7f03b54

Le Fanu J.S.: Il gatto bianco di Drumgunniol (con testo a fronte)

Prezzo base12,90 €
Prezzo di vendita10,97 €
Sconto-1,93 €

Descrizione veloce

Una narrazione da brivido per i felini più funesti della letteratura.

Qta:

Il gatto bianco di Drumgunniol
The White Cat of Drumgunniol (con testo a fronte)
Joseph Sheridan Le Fanu

Pagine: 40
Codice: 61155
EAN: 9788879340090
Collana: Felinamente & Co.


«…questo essere… è semplicemente il messaggero di morte. Ed il suo assumere la forma di gatto – il più freddo e, si dice, il più vendicativo degli animali – è espressione del significato delle sue visite.»

Un racconto inquietante in cui i protagonisti sono dei felini dalle sembianze sinistre e portatori, si crede, di malignità. Corredato da testo originale a fronte.


L'autore

Joseph Sheridan Le Fanu (Dublino 1814-1873) nacque da una famiglia dell’alta borghesia protestante. Laureatosi al Trinity College di Dublino, rinunciò alla carriera giuridica per dedicarsi al giornalismo: divenne comproprietario di alcune testate di cui il Dublin Evening Packet, l’Evening Mail e il Dublin University Magazine su cui pubblicò alcune delle sue storie soprannaturali. In seguito alla morte prematura della moglie, Susan Bennet, nel 1858, condusse una vita ritirata, quasi da eremita. Morì a Dublino dove aveva quasi ininterrottamente vissuto. Fu attento cultore della letteratura inglese, ma anche delle leggende e tradizioni irlandesi come egli scrisse: «In my youth I heard a great many Irish traditions, more or lesso f a supernatural character, some of them very peculiar, and all, to a child, at least, highly interesting…». Continuò la tradizione gotica facendo del soprannaturale, di cui sottolineò spesso la sottile affinità con i selvaggi paesaggi irlandesi, l’occasione per investigare nelle ragioni oscure e irrazionali della morte. La fragile demarcazione tra il razionale e l’irrazionale crea nei suoi racconti stati di angoscia mentale. L’ambiguità tra realtà e fantasia, viene evocata con stile suggestivo in situazioni normali, da eventi assolutamente anomali come fantasie e vampiri (tra i quali Carmilla, primo vampiro femminile della letteratura).


Rassegna stampa:

 




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.