Gatti: Ardizzone G.: I gatti del parcheggio
All for Joomla All for Webmasters
Accedi
Registrati



Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 25€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./I_gatti_del_parc_4f5e06b2b2f57

Ardizzone G.: I gatti del parcheggio

Prezzo base11,40 €
Prezzo di vendita9,69 €
Sconto-1,71 €

Descrizione veloce

Un medico toglie dall’anonimato dei gatti randagi le cui esistenze si legano in vario modo all’ambiente ospedaliero.

Qta:

I gatti del parcheggio "A"
Graziella Ardizzone

Pagine: 176
Codice: 61812
EAN: 9788879341332
Collana: Felinamente & Co.


Capita spesso di vedere colonie di gatti nei pressi di un ospedale: sdraiati in un vialetto, accucciati sulle auto parcheggiate, bighellonanti nel piazzale. Le vite di questi felini sono stranamente intrecciate con quelle degli umani che gravitano attorno all’ospedale: medici, malati, visitatori. Ci sono persone che si occupano del loro nutrimento, delle cure in caso di bisogno; c’è chi, impossibilitato a uscire, si rallegra guardandoli da dietro una finestra; c’è chi si innervosisce per la loro presenza sorniona; c’è chi, preso da mille problemi, li ignora semplicemente. E i gatti che cosa pensano di questa strana umanità che si agita nel loro parcheggio? Episodi di vite intrecciate – gatti e umani – sono raccontati con affetto da una donna chirurgo cha ha lavorato in un grande ospedale.


L'autore

Graziella Ardizzone, torinese, laureata in Lettere e Medicina, ha svolto per lungo tempo la propria attività di medico chirurgo presso il Pronto Soccorso di un grosso Ospedale di Torino.


Rassegna stampa:

 




Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21
Top

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.