Politica : Polimeno A.: Presidente, ci consenta
All for Joomla All for Webmasters
Carrello
0 Oggetti - 0,00 €
Aggiungi 30€ spedizioni gratis
Il tuo carrello è vuoto!
I tuoi prodotti Prezzo
./Presidente__ci_c_4e9d33a66b51a

Polimeno A.: Presidente, ci consenta

Prezzo base17,00 €
Prezzo di vendita14,45 €
Sconto-2,55 €

Con spedizione Corriere (Italia) per 5,00 €

Descrizione veloce

Otto esponenti di governo e del Pdl spiegano perché il centrodestra rischia di implodere: una riflessione equilibrata ma senza omissioni su errori e ritardi in economia, giustizia, politica estera, organizzazione del partito, con tante rivelazioni.
EAN: 9788842549505

Qta:

COMPRA LA VERSIONE EBOOK SU ITUNES

Presidente, ci consenta
Martino, Sacconi, Matteoli, Pecorella, Rotondi, Tajani, Scajola, Pera: otto fedelissimi rompono il silenzio e spiegano la crisi di Berlusconi e del Pdl
Angelo Polimeno
 

Pagine: 240
Codice: 11832
EAN 9788842549505
Collana: Interventi


Un libro-inchiesta, il primo che sia mai stato scritto, sul crepuscolo del berlusconismo e sulla svolta Alfano nel Pdl. Stavolta a rompere il silenzio non sono avversari politici o finti amici, ma otto autorevoli personalità molto vicine all'ex Premier.

Un lungo viaggio dentro le cause della crisi del governo e del Pdl. Una riflessione equilibrata ma senza omissioni su errori e ritardi in economia, giustizia, politica estera, organizzazione del partito.

Con tante rivelazioni importanti: sulle vere ragioni dell’estate nera dell’economia italiana e sulle fortissime pressioni dell’Europa; su manovre internazionali sospette che punterebbero a favorire una nuova tangentopoli per commissariare l’Italia; sulla clamorosa rottura tra Berlusconi e Fini, pentito di entrare nel Pdl già prima di sciogliere An; sulla nascita del Popolo della Libertà che in realtà non fu inventato da Berlusconi; sull’esclusione di esponenti importanti dal governo; sul fallimento della politica sulla giustizia; sui rapporti con il mondo cattolico; sulle pressioni della Cdu di Kohl che non credeva in Berlusconi e sosteneva Prodi per aiutarlo a rifondare la Dc in Italia.

Tutto questo e molto altro nel racconto di otto esponenti di governo e del Pdl: Martino, Sacconi, Matteoli, Pecorella, Rotondi, Tajani, Scajola e Pera. Tutte personalità autorevoli, tutte molto vicine a Berlusconi e che, per la prima volta – nei colloqui con il giornalista del Tg1 Angelo Polimeno –, con lealtà verso il Premier ma senza sconti, spiegano perché il centrodestra rischia di implodere. Parlano al Paese e a lui direttamente: «Presidente, ci consenta». Indicano soluzioni per uscire dall’angolo. E per tentare la via di un difficilissimo rilancio.

 


L'autore
Angelo Polimeno (Roma, 1959), giornalista parlamentare e inviato del Tg1, si è sempre occupato di politica interna e internazionale. Per il primo telegiornale italiano ha seguito in prima persona e raccontato tutte le fasi della clamorosa rottura tra Berlusconi e Fini e gli avvenimenti che ne sono seguiti. Cresciuto professionalmente a «Il Tempo» sotto la direzione di Gianni Letta, nel ’96 è passato a Rai1: al fianco di Bruno Vespa ha partecipato alle prime due edizioni di Porta a Porta. Con Mursia nel 2012 ha pubblicato Repubblica atto terzo.

 

GUARDA E ASCOLTA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO PRESIDENTE, CI CONSENTA (Roma - 9 novembre 2011) sul sito di Radio Radicale o su Youtube
 

Il libro è disponibile in formato e-book
su IBS
su BOL
su BookRepublic

 


Rassegna stampa

15.05.2012 Italia Oggi
04.04.2012 Panorama

29.03.2012 Panorama

05.02.2012 Il Fatto Quotidiano

25.11.2011 Il Tempo
24.11.2011 City
14.11.2011 Domani della Calabria
12.11.2011 Liberal
10.11.2011 Il Giornale
10.11.2011 Libero
10.11.2011 Secolo XIX
10.11.2011 Italia Oggi
9.11.2011 Il Giornale
8.11.2011 Liberal
8.11.2011 IlTempo
30.10.2011 Il Giornale
30.10.2011 Il Tempo
27.10.2011 Italia Oggi
24.10.2011 Quotidiano della Calabria
16.10.2011 Opinioni della libertà

Rassegna On-Line
03.12.2011 Giornale Metropolitano
27.10.2011 Genova Press
25.10.2011 Affari Italiani

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Informazioni

  • icon
    Indirizzo : Via Tadino 29 Milano, MI, Italia.
  • icon
    Ufficio vendite online
    Telefono : 02 277273-21

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento, anche di «terze parti». L’utilizzo di questo sito, la navigazione verso altre pagine o la chiusura della presente finestra rappresentano un esplicito consenso all’uso dei Cookie. Per conoscere il funzionamento dei Cookie, per bloccarne in tutto o in parte l’utilizzo e per conoscere tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali è possibile visualizzare la pagina di informativa estesa.